Non esiste più la gara costume

Scritto da  Pubblicato in Maria Arcieri
Vota questo articolo
(23 Voti)

maria_arcieri.jpg

È finita anche la sfida più temuta dell’anno per i superficiali e per coloro non si reputano tali. La prova costume. Come mai? Il tempo del fitness a tutti i costi ha appeso le scarpette al chiodo per mancanza di tempo e di volontà che è stata impiegata per lavorare e buttarsi sul divano a riposare. Esiste sempre la fetta di sportivi 24h che però non controllano più le tartarughe degli altri e i bicipiti perché sono a conoscenza che la moda e la sfida sono finiti e che lo sport è un modo per salvaguardare la salute e non per beccare le donne in bi e trichini in spiaggia.

Stessa spiaggia e stesso mare ma con qualche chilo e grattacapo in più…..ma a chi importa, ormai la forma fisica per indossare il bichini alla Ursula Andress in 007? Alle donne che controllano la cellulite e i chili delle altre e agli uomini che la accettano (alcuni) e la criticano altri con la tartaruga e i bicipiti da genio della sala fitness…

© RIPRODUZIONE RISERVATA