Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua

L' atteso e lu bonu vinutu

Giovedì, 05 Gennaio 2017 09:15 Scritto da

francesco_bevilacqua.jpg

 Vorrei una casa in ogni paese di montagna. No, non voglio possederla. Ne vorrei solo una che mi accogliesse come viandante. Che fosse semplicemente la casa di un amico o di un'amica. Vorrei sentirmi dire, sull'uscio, "bonu vinutu", alla

Don Chisciotte e i cavalieri erranti in Sila

Martedì, 27 Dicembre 2016 07:46 Scritto da

francesco_bevilacqua.jpg

 Santo Stefano, giorno di liberazione dalla bulimia di acquisti e gozzovigli e ansie che impera ormai sul Natale. L’occasione per rimettermi in armonia col cosmo. Attraverso il cammino. Nel gelo del mattino una coltre diamantina ricopre

Mimmo Lucano e la sindrome del terzo cervello

Giovedì, 22 Dicembre 2016 08:01 Scritto da

francesco_bevilacqua.jpg

 Il 30 dicembre prossimo sarò a Riace per far sentire tutto il mio affetto a Mimmo Lucano, uno tra le migliaia e migliaia di uomini umili, modesti, semplici ma intelligentemente e coraggiosamente fattivi presenti sulla faccia della Terra. E

A Natale puoi

Lunedì, 19 Dicembre 2016 11:39 Scritto da

francesco_bevilacqua.jpgMetterti a girare in tondo, con l’auto, per le vie della città. Sperperare accuratamente quel po’ di denaro che hai messo da parte durante l’anno e fumarti la tredicesima in pochi giorni. Invadere gli ipermercati e scorrazzare indefinitamente tra

Il grande rottamatore ha rottamato se stesso

Lunedì, 05 Dicembre 2016 07:51 Scritto da

francesco_bevilacqua.jpg

 Nella mia vita non mi sono mai sognato di rottamare nessuno. Tantomeno di usare un termine così volgare per delle cose serie. Tantomeno di prendermela con le persone più anziane e con più esperienza di me. Che, da quando esiste l’uomo

La lingua italiana scrive a Matteo Renzi

Mercoledì, 30 Novembre 2016 10:11 Scritto da

francesco_bevilacqua.jpgGentile Matteo,
mi chiamo Lingua Italiana. Tranquillo, non sono una delle tante squillo con falso nome che scorrazzano sui social. Sono la tua lingua, quella con cui ti esprimi ogni giorno. Ma tu non mi conosci. E mi scuso per l’intromissione

Erranti su un mare di nebbia

Lunedì, 28 Novembre 2016 10:10 Scritto da

francesco_bevilacqua.jpg E’ lontana Alessandria del Carretto. Alla fine del mondo. Alla fine di un mondo. Non v’era una strada carrabile che la raggiungesse, nel 1959, quando Vittorio De Seta vi girò “I dimenticati”, per la RAI. Dall’azzurro dello Ionio, su per colline a

Forse è poco, ma a me basta

Lunedì, 21 Novembre 2016 06:53 Scritto da

francesco_bevilacqua.jpg

  Brutto su tutta la Calabria. Sfuma ancora il desiderato pellegrinaggio annuale agli aceri di Monte Sparviere. Ma anche il brutto tempo per noi è bello. Non c'è maltempo che può fermare un errante. Vento, pioggia sferzano gli uomini

Un contadino for President

Mercoledì, 09 Novembre 2016 10:27 Scritto da

francesco_bevilacqua.jpgE' finita ragazzi! Tornate sereni. Hanno smesso di martellarci i testicoli con Trump e la Clinton. Come se da loro dipendessero le vite di ciascuno di noi, dei nostri figli, dei nostri paesi, dell'intero pianeta. E' finita! Non vedremo più i

Il lecchino e l'uomo di potere

Lunedì, 07 Novembre 2016 08:42 Scritto da

francesco_bevilacqua.jpg

 L'editore Henry Beyle ha appena pubblicato un prezioso libricino di Robert Musil dal titolo "Il lecchino". Musil ci racconta, in appena cinque, beffarde pagine (il resto sono commenti dei curatori), chi è questo ineffabile personaggio tanto