Chinnici, la mafia uccideva ancora d'estate

Scritto da  Pubblicato in Filippo Veltri
Vota questo articolo
(2 Voti)

filippo_veltri.jpgTrentaquattro anni fa la mafia ha ucciso il grande magistrato Rocco Chinnici inventore del puol antimafia a Palermo. Quando l'osservatorio Falcone Borsellino era in vita con le sue attivita' sono stati ospiti Caterina Chinnici al liceo scientifico Fermi di Catanzaro lido che ha parlato agli studenti per 4 ore sul rapporto tra mafia e politica esperienza esaltante a dir poco mettendo in evidenza che per mattere la mafia ci vuole etica morale come ha insegnato il grande uomo Rocco ed ha presentato un dvd sulla eredita' morale di Rocco Chinnici il magistrato che ha preteso di parlare agli studenti perche' senza la loro partecipazione attiva la mafia non verra' sconfitta . Grazie Caterina che esisti, al liceo classico Galluppi l'avv Chinnici figlio di rocco ha parlato a 400 studenti all'interno del 1 forum sulla legalita' organizzato dall'osservatorio falcone borsellino. E' stata una esperienza esaltante a dir poco, l’avvocato Chinnici ha coivolto tutti gli studenti tra rapporto mafia e politica. A Roccella Ioninica il grande giornalista Leone Zingales ha presentato il libro su Chinnici ed ha ricevuto il primo premio Chinnici istituito dal comune di Roccella ionica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA