Siamo asociali…perché

Scritto da  Pubblicato in Maria Arcieri
Vota questo articolo
(16 Voti)

maria_arcieri.jpgDiciamo che le persone non sono molto socievoli con la nascita dei forum. Per strada non salutano per anni però poi ti inviano gli auguri per l’inizio dell’anno. O peggio ancora li pretendono, perché diciamo la verità, l’umiltà è un termine che piace a molti ma si ferma alla pronuncia o sulla carta. Poi si sentono in molti Luigi XVI e Maria Antonietta.

Quindi, escludendo per evitare gastriti e coliti, i parenti e gli pseudo amici quelli che vogliono solo conoscere i tuoi affari, rimangono gli psicologi che devi pagare, i sacerdoti che ti ascoltano un nano secondo quando lo smartphone non attira la loro attenzione. Unica via di uscita, un libro. Un viaggio.

Trovare pace in se stessi in modo che la solitudine non ti pesi anche se sei sposato o fidanzato. I più coraggiosi sopportano anche il peggio degli amici o conoscenti per non dover parlare con se stessi che è la persona che maggiormente ci rende inquieti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA