Saccenti, simil imprenditore o simil Padrino

Scritto da  Pubblicato in Maria Arcieri
Vota questo articolo
(18 Voti)

maria_arcieri.jpg

Tra i peggiori difetti che si possono riconoscere in chi ci sta attorno, ci sono i saccenti. Poi ci sono quelli che si sentono Marchionne nell’imprenditoria e quelli che imitano nel modo di camminare i protagonisti de “Il Padrino.”

I saccenti vediamo come identificarli. Sono sempre più come i panda (in via di estinzione) tutti gli altri… . I saccenti li trovi ovunque e sono quelli che devono elargire la propria sapienza anche se non gli chiedi nulla. Sono coloro che solitamente li trovi nei giri di amici davanti i bar o per le strade e che pensano di sapere tutto meglio degli altri. Hanno un lieve senso di superiorità che manifestano con sermoni o critiche salaci.

Se parlate con loro sanno sempre qual è la cosa utile da perseguire. In ogni compagnia ce n’è uno o più di uno. Tutti gli altri o li sopportano o sono costretti a farlo li ascoltano per passare il tempo. Per smontarlo dal suo piedistallo da saccente, si dovrebbe evitare di fargli domande, non competere con lui e lascialo parlare senza far trapelare che sei rimasto impressionato da ciò che ha detto. Se dovesse nascere un nuovo partito politico con tutti i non saccenti, vincerebbero le elezioni al primo turno. Al prossimo blog saranno identificati i soggetti appartenenti alle altre due categorie. 

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA