I nuovi treni calabresi

Scritto da  Pubblicato in Filippo Veltri
Vota questo articolo
(1 Vota)

filippo_veltri.jpg

214 milioni per l'acquisto di materiale rotabile ferroviario e tranviario. Treni e autobus nuovi, essenziali per il nuovo sviluppo dei trasporti in Calabria. Si chiude così la stagione estiva della Giunta Oliverio, con un importante tassello messo al suo posto che va a rafforzare una visione del nostro territorio che dovrà diventare sempre più accessibile rispetto al passato. Sono già disponibili, nel complesso, 2,9 miliardi di investimenti.

Stiamo parlando – spiega Oliverio – di investimenti già disponibili. Zero chiacchiere, dopo due anni di pianificazione e programmazione, entriamo con forza nella fase propulsiva, con risorse sbloccate e cantieri aperti. È in atto un recupero culturale serio, un progetto di sviluppo non effimero, con una prospettiva lunga e risultati che cominciano ad arrivare. Entro la fine del 2017 avremo inoltre 76 nuovi autobus, 150 a fine 2018.

Ora ferrovia e strade non avranno dunque più alibi: i mezzi ci sono e ci vogliono rotaie e asfalto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA